La morte del professor Piero Ferrero

Non avevo l’onore di conoscerlo, ma voglio girare questa notizia, perché mi sembra importante ricordare questo tipo di persone.
Il 20 ottobre 2011, è improvvisamente scomparso il Professor Piero Ferrero, figura storica nell’ambiente teatrale italiano che per moltissimi anni aveva lavorato al Teatro Stabile di Torino.
Piero Ferrero era nato a Torino il 30 aprile del 1934 da famiglia valsusina.Per molti anni si dedicò all’insegnamento poi, nel 1975, Giorgio Balmas lo chiamò a lavorare per “Settembre Musica” all’Assessorato alla Cultura del Comune di Torino.
Successivamente Piero Ferrero iniziò la sua collaborazione con il Teatro Stabile di Torino: prima come Direttore culturale del Centro Studi e poi, dopo un breve periodo all’Ufficio stampa, come Drammaturgo del teatro.
Grande appassionato di teatro, sia di prosa sia musicale, conversatore affascinante e informato, con poche e azzeccate battute riusciva a costruire dei ritratti al vetriolo fulminanti.
Ferrero è stato anche autore teatrale, traduttore e scrittore.Tra i suoi romanzi ricordiamo: Lettere ai Romani e L’onta, il ribrezzo.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: