Il diario di Maria Antonietta

Grazie a Lady Oscar e all’influsso della mia nonna paterna, pazza e controcorrente, ho una passione sfegatata per la regina Maria Antonietta, anche se indubbiamente non è stata una donna perfetta, tutt’altro, ma tra charme e tragedia, tra amore e morte, tra sfarzo e dramma, ha un suo perché. Ho letto e possiedo molti libri in argomento, ho anche ritrovato due libri che avevo dato via per sbaglio molto belli, e mi sono fiondata a leggere Il diario segreto di Maria Antonietta di Carolly Erickson, ultimo saggio uscito in ordine di tempo.
L’autrice dichiara, in maniera onesta, che il libro non è realtà storica ma romanzata, e che ha aggiunto varie cose, tra cui alcuni personaggi (Erik, un amore giovanile di Antonietta poi sua guardia del corpo, Amélie, una fanatica rivoluzionaria ex cameriera della regina, Sophie, una fedele confidente): apprezzabile, ma la storia non decolla. I fatti noti vengono raccontati in maniera stiracchiata, il personaggio di Antonietta è snaturato rispetto alla realtà storica, le new entry sono delle macchiette senza cervello e cuore e le aggiunte inventate non convincono. Meglio allora il film di Sofia Coppola, che rilegge senza romanzare.
A questo punto io preferisco un romanzo storico dichiarato, su un personaggio inventato (che si chiami Lady Oscar, D’Artagnan o Claire Randall poco importa), con incontri e scontri con la Storia vera, ma in maniera più appassionante e genuina. Si può leggere Il diario segreto di Maria Antonietta: ma io preferisco allora una biografia documentata, come quella di Jean Chalon, mai tradotta in italiano, o quella di Antonia Fraser.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: