La verità è che non gli piaci abbastanza

Una commedia corale sentimentale forse rovinata un po’ dall’eccessiva lunghezza, ma che presenta una galleria di personaggi femminili interessanti: Gigi (Jennifer Goodwin) rovinata da stupidaggini sugli uomini che le sono state inculcate fin dall’infanzia, Anna (Scarlett Johansson) bellissima e portata a mettersi nei guai, Mary (Drew Barrymore) in cerca dell’anima gemella su Myspace (che non è, almeno in generale, un posto per quel tipo di incontri, salvo ogni tanto qualche maiale che prontamente banno, come succede anche su Facebook), Janine (Jennifer Connelly) che forse deve rivedere qualcosa nella vita e nel suo matrimonio, Beth (Jennifer Aniston) che non capisce come mai il suo fidanzato di lunga data non si decida a chiederla in moglie.La lentezza ricade sull’agilità dell’intreccio, comunque mi è piaciuta che la morale della fine sia che non sia necessario trovare l’anima gemella per essere felici, che un lieto fine può anche essere ricominciare da se stessi e andare avanti da soli nella propria vita. Peccato che il film abbia una mezz’ora di troppo al centro della storia, che rallenta inutilmente il tutto.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: