La Bibbia d’Argilla

Non mi era dispiaciuto La fratellanza della Santa Sindone dell’autrice spagnola Julia Navarro, e ho preso con curiosità questa sua altra fatica, anche perché quando si parla di archeologia e misteri tra mito e religione io alzo le antennine da coccinella.
Le premesse c’erano tutte per costruire una storia avvincente, non ultimo il richiamo con l’attualità, ma l’insieme non convince. La storia si trascina per pagine e pagine, decolla verso pagina 400 (su 650 pagine) quando vengono fuori le vere motivazioni alla base di quella che è la storia di una vendetta (comprensibile e condivisibile), ma poi si arena di nuovo. E manca una cosa fondamentale, un cardine della letteratura d’evasione: l’eroe. Non ci sono eroi, tutti personaggi abbastanza spenti, tranne forse il manipolo di vendicatori. Si poteva fare molto meglio, con gli elementi a disposizione.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: