I traditori di Giancarlo De Cataldo

Ho letto questo affresco, complesso e affascinante, che ricorda l’unificazione d’Italia con tutti gli annessi e connessi. Un libro da leggere, per studiare o ripassare una pagina cruciale, che forze deliranti vogliono buttare nel cesso. Io sono una figlia dell’Unità d’Italia, o meglio una pronipote, mio nonno paterno era ligure, mia nonna paterna figlia di romani, mio nonno materno piemontese, mia nonna materna tosco emiliano: senza l’Unità non ci sarei, non lasciamo il nazionalismo alle destre, non lasciamo che la Lega faccia a pezzi la nostra Storia, storia di tutti. E se l’Italia oggi ci fa schifo, non diamone la colpa al Risorgimento e alla Resistenza, ma rimbocchiamoci le maniche e piantiamola di avere come unici valori consumismo e tv spazzatura.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: