Glenn Cooper

Tra i tanti emuli di Dan Brown, non proprio emuli visto che il genere thriller esoterico negli Stati Uniti ha stimatori e autori da molto tempo, spicca Glenn Cooper, con le sue storie tra Storia ed enigmi. La mappa del destino e la saga formata da La biblioteca dei morti Il libro delle anime portano in un mondo fatto di biblioteche esoteriche e caverne che nascondono misteri, antiche stirpi e segreti nascosti, e sono decisamente appassionanti. Non saranno grande letteratura, ma c’è una certa soddisfazione ad immergersi in questi romanzi.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: