Due storie tra Sei e Settecento

Due titoli recenti propongono una rilettura interessante e intrigante del genere romance storico, ambientando le loro rispettive vicende tra Sei e Settecento, tra Inghilterra e Scozia.
Memorie di una cortigiana di Priya Parmar racconta l’ascesa di Nell Gwynne, ex attrice e venditrice di arance nei teatri di Covent Garden diventata poi la favorita di Carlo II, mentre Come il mare d’inverno di Susanna Kearsley si svolge tra l’oggi di una scrittrice in crisi e il ieri di una storia d’amore nella Scozia del Settecento. Sono entrambi interessanti, il primo fa i conti con un destino comunque d’eccezione, il secondo mette in luce i meccanismi di costruzione delle storie per sognare.  E poi a certe epoche non so resistere.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: