Canzoni di sangue

Leggevo qualche giorno fa che l’angolo cruciale del mondo di oggi, oltre che quello dove si combatte una guerra senza pietà che avrà ripercussioni su tutto e tutti, è quello tra Afghanistan e Pakistan.
La Storia del Pakistan contemporaneo rivive in questa autobiografia di Fatima Bhutto, figlia e nipote di politici assassinati, in cerca da sempre di una sua identità e libertà ma attaccata al destino di una famiglia tragica e corrotta, innovatrice ma ambigua. Un libro da leggere, sperando che un giorno qualcosa si muova in quelle terre lontane.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: