Bella e perduta

bella-e-perduta_88684

Ormai il centocinquantenario dell’Unità d’Italia sembra acqua passata, e proprio per questo motivo bisogna leggere Bella e perduta di Lucio Villari, uscito anche in edizione tascabile, un ripasso della Storia d’Italia che portò all’Unità, senza retorica, senza trionfalismi ma raccontando luci e ombre. E le luci non furono poche, solo qualche retrogrado poteva credere che l’Italia sarebbe stata meglio divisa in tanti staterelli.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: