I guardiani della Storia

All’ultimo Salone del libro dello scorso maggio, ho avuto modo di conoscere un’altra simpatica autrice, Elisabetta Cametti, autrice de I guardiani della storia che mi ha prontamente omaggiato per recensioni.
Mantengo sempre le mie promesse, anche se in ritardo ma ci tengo anche ad essere sincera, senza disprezzare una persona che mi ha fatto comunque una gentilezza.
Elisabetta Cametti è una persona adorabile, il suo libro… beh non mi ha convinta fino in fondo, e dire che io amo l’esoterismo, le antiche civiltà (e qui per una volta ci sono gli Etruschi e non i soliti, bellissimi per carità, Egizi!), la città di Londra, i thriller. Mi piacciono un po’ meno gli stereotipi, gli eroi troppo monolitici e perfetti, le scene di sesso fumettistiche, e soprattutto le violenze sugli animali, la morte, abbastanza inutile e gratuita del micio della protagonista mi ha fatto davvero voglia di buttare il libro giù dall’autobus dove lo stavo leggendo.
Grazie per regalarmi i libri, grazie di essere gentili per me, grazie di far sognare la gente, ma non si possono sempre pretendere recensioni positive.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: