Il richiamo del cuculo

Ho adorato la serie di Harry Potter di J.K Rowling, libri capaci davvero di farti sognare senza perdere il contatto con la realtà, e mi ha incuriosito molto sapere che l’autrice aveva scritto un thriller, primo di una serie, con lo pseudonimo di Robert Galbraith.
Certo, una storia completamente diversa, anche rispetto a Il seggio vacante, che stupiva per la brutalità del suo realismo. Ma un libro capace di appassionarti, di portarti in una Londra sfavillante ma con un cuore nero, con due eroi per caso vicini agli antieroi che scoprono una serie di misteri, trovando un nuovo scopo nella loro vita senza diventare una coppia per forza e meno male.
Chiaramente leggerò gli altri libri di questa serie, quando usciranno e terrò d’occhio la Rowling per le sue prossime opere: io aspetto sempre però le avvenure slash di Silente…

2171_Schermata-2013-09-23-a-11.34.39

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: