Motivi per eliminare libri e dvd

Sono un’accumulatrice compulsiva di libri e altro materiale, continuo ad accumulare sempre e comunque, ma ci sono stati dei momenti della mia vita in cui ho sentito il bisogno di fare repulisti. Se tolgo alcune donazioni che in questi ultimi anni ho fatto a vari enti con cui collaboro, l’ultimo repulisti grosso e devastante l’ho fatto nel 1998, un momento proprio brutto visto che mi ero lasciata mettere i bastoni tra le ruote nelle mie aspirazioni di occuparmi di fumetti ed ero finita a fare dei corsi di cui non me ne fregava niente di informatica e contabilità.
Oggi la situazione è per fortuna diversa, ma mi trovo nel desiderare un altro repulisti, ed ecco quindi un po’ di motivi per cui è bene fare i repulisti di libri, dvd e simili.
1. Libri o film già letti o visti. Ormai aborro l’abitudine di rimbambirmi per anni davanti a film che conosco già, una delle tante schifezze che facevo da adolescente.
2. Libri e film che basta averli letti o visti una volta. Per questo è cosa buona e giusta andare in biblioteca e non acquistare tutto quello che si vede.
3. Libri e dvd che ti hanno regalato senza conoscere i tuoi gusti. Capita di rado, ma a volta capita.
4. Libri e dvd (e anche cose) che ti hanno regalato persone che preferisci dimenticare. Non è il mio caso, anche se ho un gatto fermaporta che vorrei far fuori perché me l’ha regalato quell’odiosa di una lesbica repressa della Preziosi, la tipa che rompeva al fandom di Buffy quindici anni fa…
5. Libri e dvd che non ti interessano più. Succede, si cambia, si cresce, si evolve e tante cose diventano superate.
6. Libri e dvd legati ad un periodo infelice della propria vita. Tutto quello che leggevo e guardavo da adolescente oggi mi fa cordialmente schifo, per cui non voglio più niente che mi ricordi quel periodo schifoso, in cui facevo una scuola che odiavo e subivo imposizioni eterosessiste in cui dovevo guardare e fare tutta una serie di stronzate che si addicevano ad una futura donnina. Bah che schifo i romanzi rosa e i film sentimentali!
7. Libri e dvd che non hanno niente da dire. Succede, altro motivo per cui bisogna sperimentare andando in biblioteca.
Morale della favola, passerò il primo dell’anno a far fuori un bel po’ di romance idioti a sfondo storico, che stuprano la storia. Nella mia libreria, solo libri intelligenti e non per casalinghe represse! E lo stesso lavoro lo farò alla videoteca.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: