Addio professor Rondolino

 Non conoscevo personalmente, ma solo attraverso la loro arte, David Bowie e Alan Rickman e mi è spiaciuto comunque per le loro morti. Invece, ho avuto l’onore di conoscere e sostenere due esami all’Università con Gianni Rondolino, esperto di cinema e maestro, che mi ha insegnato se non altro la differenza tra i film di qualità e le tavanate. Ci eravamo persi di vista, purtroppo dopo la laurea non ho fatto scelte felicissime e ci ho rimesso un po’ a mettermi in carreggiata, e rimpiango di non averlo più frequentato.
Conservo un ultimo ricordo, un paio d’anni fa entrò con una falcata da giovanotto al cinema dove proiettavano La collina dei papaveri di Miyazaki per andarsi a mettere quasi in prima fila, al Reposi. E voglio ricordarlo così.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: