archivio

Archivi tag: manga

Tra i posti che voglio prima o poi visitare c’è Wow, il Museo del fumetto di Milano, aperto da poco più di un anno e di indubbio interesse, così come spero una volta o l’altra di visitare il Museo del fumetto di Lucca.
Detto questo, nella mia città, Torino, ci si difende ormai bene nel settore fumettistico, tanto che non faccio più i miei pellegrinaggi mensili a Milano, anche perché reggo poco i viaggi sulla linea ferroviaria Torino – Milano (mentre non ho problemi in direzione di Aosta, Genova e Val di Susa…).
Ci sono ben una dozzina di fumetterie, c’è Torino Comics, c’è la fiera di piazza Madama, ci sono vari eventi su cosplay e dintorni, il secondo week end di settembre ci sarà il festival giapponese, c’è la sede di due case editrici d’autore come la Q Press e la 001 edizioni, dovrebbe decollare anche il Mufant e a fine settembre aprirà Fantasy Power Factory, un centro d’incontro per chi ama il mondo delle nuvole parlanti. Ci sono poi eventi estemporanei, come un convegno sulla lettura sui fumetti in biblioteca, la mostra sui fumetti tedeschi di questa primavera e l’incontro che ho curato io ad Amoretti sui fumetti a tematica omosessuale.
Tante cose sono peggiorate nella nostra società, ma se penso al panorama fumettaro di vent’anni fa e vedo come è oggi è solo migliorato. Speriamo che continui così e si consolidi.

Annunci

In ritardo sul libro che avevo scritto su Lady Oscar, è arrivato in dvd e ho potuto vedere  il musical ispirato a Lady Oscar, messo in scena un paio d’anni fa al Teatro Vascello di Roma. Interessante vedere come la storia ideata da Riyoko Ikeda sia adatta anche come musical in stile Il fantasma dell’Opera Notre Dame, non snaturando ma innovando. Da non confondere con lo spettacolo giapponese del Takarazuka che non è male ma è più staticamente orientale. Bello, coinvolgente, con belle musiche.